Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2015

Zona Città Studi - Il parcheggio in largo Rio de Janeiro

L'ufficio vendite garantisce la fine lavori per novembre 2015 e che già parecchi posti auto sono stati venduti. Di seguito due immagini di Pino Maiuli che mostrano il cantiere a che livello è arrivato.

Il parcheggio in realtà è doppio, diviso da viale Juvara in due settori, lato Nord e lato Sud. Il parcheggio sul lato sud sembra in stato più avanzato e con un cantiere attivo (gru e manovalanza).
Il parcheggio Nord pare spospeso, è ancora una grossa buca.





Zona Porta Vittoria - Il Giardino delle Culture

Da frammento urbano dismesso e degradato, privo di funzionalità per il quartiere dopo l’abbandono del vecchio progetto che lì prevedeva la costruzione di un parcheggio interrato di cinque piani, l’area da 1.250 mq che sorge all’angolo tra via Morosini e via Bezzecca diventerà uno spazio pubblico destinato ad attività culturali e ricreative. Un luogo d’incontro e d’iniziative ludiche pensate soprattutto per bambini e giovani, ma senza dimenticare laboratori, spettacoli, concerti e reading letterari rivolti a tutta la popolazione.

È quanto ha deciso ieri all’unanimità il Consiglio di Zona 4, accogliendo il progetto di recupero e rigenerazione urbana presentato dalle associazioni Comitato XXII Marzo, È-Vento e Teatro Laboratorio Mangiafuoco, e dando così prima attuazione alla delibera con cui il Comune di Milano ha scelto di estendere l’esperienza positiva dei giardini condivisi anche alle aree degradate e senza identità. Le associazioni, dunque, si faranno carico della sistemazione dell’…

Zona Tortona - Il Silos di Armani: il cantiere

Tra qualche mese si apriranno le porte del Silos. Il Silos nasce negli ex stabilimenti della Nestlé di via Bergognone. Silos perché lo spazio è stato ricavato all'interno dei "silos" usati dalla Nestlé per immagazzinare il cibo.

Il nuovo spazio espositivo si trova in via Bergognone 46, zona Tortona, nel quartier generale della maison, in uno spazio progettato dall’archistar giapponese Tadao Ando.
Al suo interno prenderà vita il museo-esposizione dei 40 anni di lavoro del grande stilista italiano: Non mancheranno, ovviamente, la collezione già esposta al Guggenheim Museum di New York e la linea Privé. Ma il Silos sarà molto di più, un nuovo spazio espositivo per la città di Milano, destinato ad esistere anche dopo l’Expo. In accordo con il comune di Milano, il Silos rimarrà aperto e, oltre alla collezione di Armani esposta stabilmente, ospiterà nuove mostre ed eventi culturali. L’atmosfera del luogo è decisamente accattivante, coinvolgente il legame di cibo, moda e vita.


Zona Stazione Centrale - Lavori in via Sammartini

Via Giovanni Battista Sammartini è sottoposta ad un completo rifacimento, eliminati i parcheggi e riordinati i marciapiedi per restituire ai cittadini decoro e sicurezza, soprattutto nel tratto tra le vie Tonale e Schiaparelli.
Sul lato che costeggia la Stazione Centrale il marciapiede è stato ridotto sottraendo spazio alle auto parcheggiate abusivamente assai pericolose in quella via poiché usate come riparo dai malintenzionati. Dall’altro lato, che ospita invece gli esercizi commerciali, il marciapiede è stato quasi raddoppiato (da 1,92 metri a 3,25) per essere finalmente fruibile dai passanti costretti spesso a camminare per strada.










Zona Gamboloita - Le casette colorate

Ultimate le case multicolor di via Balduccio da Pisa 10. Unità sono concepite come loft dove l'uso è sia residenziale sia per uffici. Caratterizzate dai colori vivaci dei balconcini e dei tetti verde rame rendono l'aspetto di questi edifici allegro. Il complesso pur rimanendo all'interno di uno spazio ricavato al centro di un grande isolato e circondato da altre costruzioni, si affaccia sul piccolo parchetto di quartiere con giochi per bambini e anziani. Il contesto è in completa trasformazione: qui ci sono parecchi cantieri e non lontano Fondazione Prada sta costruendo il suo quartier generale e lo spazio espositivo.











Zona Scala - Il riordino di piazza della Scala

Mobilità: da oggi ci saranno 3 nuove stazioni del Bikemi. Ora sono 205

Saranno attive dalle 7.00 di questa mattina, venerdì 30 gennaio, tre nuove stazioni di BikeMi, collocate tra via Farini e via Quadrio, in piazza Bonomelli e tra viale Brianza e via Venini. Tutte e tre saranno di tipo monofacciale e metteranno a disposizione 36 stalli. Il servizio di bike sharing raggiungerà così quota 205 stazioni attive in città, con 3.600 bici gialle in circolazione.

“La rete di BikeMi continua ad espandersi fuori dal centro e a raggiungere nuovi quartieri della città – dichiara l’assessore alla Mobilità Pierfrancesco Maran -. I 2 milioni e mezzo di prelievi nel 2014 dimostrano come i milanesi ormai utilizzino la bici abitualmente per spostarsi in città. Con l’arrivo della bella stagione, inoltre, arriveranno nuove stazioni e le biciclette elettriche, e i ciclisti potranno riscoprire alcuni itinerari straordinari di Milano anche grazie alla realizzazione delle Zone 30”.

Sono 70 le nuove stazioni in arrivo nei prossimi mesi. In particolare, per l’Esposizione Univers…

Zona Porta Volta - M5: i lavori al piazzale del Cimitero Monumentale

Altro cantiere che dovrebbe essere consegnato per maggio prossimo, ovvero il piazzale del Cimitero Monumentale mentre per la sottostante stazione della M5 bisognerà ancora aspettare. Ecco le immagini dal cantiere che mostrano come sta tornando il grande piazzale. Speriamo non venga invaso dalle auto, ma rimanga pedonale e monumentale come ci si aspetti.















Viale Ceresio


Via Farini e l'apertura